Sofia, “la gatta degli abbracci”…

Abbandonare un animale è un’azione riprovevole ma abbandonarlo a seguito di un incidente offende la sensibilità. Questa è la storia di Sofia. Non vogliamo giudicare, vogliamo raccontare la sua storia. Era una micia che viveva in famiglia ed è stata intenzionalmente allontanata. Sofia per il trauma ha riportato problemi alla mandibola che non le permettono di chiudere la bocca. Per questo spesso sbava, soprattutto quando mangia. Questo suo handicap non è stato accettato dai proprietari. All’Oasi ha trovato una famiglia che la ama moltissimo; é una micia affettuosa che ricerca il contatto umano. E’ soprannominata “la gatta degli abbracci” perché ha l’abitudine di appoggiare le zampe al petto di chi la prende in braccio, proprio come se lo volesse abbracciare. Sofia, “la gatta degli abbracci”, è super coccolona e adora farsi grattare e accarezzare non smetterebbe mai di chiedere le coccole. Sofia cerca una nuova famiglia disponibile ad adottarla a distanza. Per iniziare questo nuovo anno 2018 proponiamo la sua adozione a distanza.Grazie!

IMG-20180102-WA0004
#adozioniadistanza
#gatti
#rifugiogatti
#adottali
#noncomprareadotta
Nelle foto Sofia assieme a Luca…

Annunci