Sono queste le scene che vorremmo vedere tra umani e animali: amore che trascende le differenze tra specie e si palesa nella semplicità d’un gesto dall’intensità ineguagliabile.

La parola spesso è limitante per sua connaturata costituzione, vincolata alla cultura di riferimento, al tempo storico.

Essa cerca di trasporre emozioni in un linguaggio comprensibile all’uomo, eppure le emozioni sono un fiume in piena che scorre selvaggio, libero da argini che tentino di dirigerne l’essenza.

Nel silenzio d’uno sguardo, d’una carezza possono esservi tante stelle quante ve ne sono nell’infinità del cosmo e l’immediata comprensione dell’animo altrui diviene quanto più di naturale possa esservi.

Non è in artefatte elucubrazioni che il rapporto con gli animali deve trovar per noi risposta: esistono forme di coscienza superiori che vanno oltre i limiti della nostra mente, che non richiedono d’essere analizzate e sezionate ma semplicemente d’essere sentite, vissute.

Vivi la natura per come essa si manifesta nella sua pura identità, vivi l’amore nella sua totalità senza cercare di discernerne le molecole.

Vivi, vivi nella gioia del pieno dono disinteressato che porta a sua volta gioia a chi lo riceve: un gesto d’affetto è grande rivoluzione in un mondo saturo d’insensibilità in cui gli animali non hanno diritti.

27072547_1792338174174938_996118991795871513_nNella foto, il nostro cicciogatto Ugo con la nostra super volontaria Elisa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...